Trading Online Azioni Amazon

Fare trading online sulle azioni Amazon, è un investimento redditizio visto che, dall’anno di quotazione in poi, le azioni Amazon risultano essere in assoluto, tra quelle che hanno ottenuto i migliori rendimenti.

Andamento Borsistico Amazon
Andamento Azioni Amazon negli Ultimi 5 Anni

Storia delle azioni Amazon

Amazon non ha bisogno di presentazioni: più o meno tutti conoscono questa grande realtà dell’e-commerce, la cui presenza è ben consolidata in tutto il mondo.

Nata nel 1994 come sito di vendita di libri online, piano piano ha allargato il suo catalogo fino a diventare una sorta di emporio dove è possibile trovare davvero di tutto, grazie anche ad una fitta rete di partnership ed un complesso sistema di affiliazione che consente ai venditori indipendenti di ricevere una commissione per ogni prodotto venduto da Amazon grazie ai link sui loro siti.

Nel 1997 quando Amazon è sbarcata in borsa aveva soli 3 anni e la strada verso la redditività era lontana.

Successivamente si è trovata a contendersi il mercato con diversi concorrenti nel settore dei libri, come Simon & Schuster e Barnes & Noble, che già vendevano online.

L’IPO di Amazon è avvenuta il 15 maggio 1997 con la quotazione di AMZN sul NASDAQ ad un prezzo di $18 per azione.

Il giorno dell’IPO il prezzo del titolo è cresciuto, chiudendo a $23.50, per un controvalore di mercato di $560 milioni.

Se prendiamo il prezzo di chiusura, rettificato per lo splitting azionario del 1998, e i due del 1999, pari a $1.96, possiamo vedere che il prezzo corrente è pari a circa 600 volte il prezzo iniziale, per un guadagno percentuale di oltre il 50.000% in 20 anni.

Un migliaio di dollari investiti al prezzo di chiusura dell’IPO di Amazon varrebbero oggi oltre mezzo milione di dollari.

Uno degli investitori che ha avuto il titolo per l’intera storia di Amazon è Jeff Bezos, che ha venduto nel 2016 $1.4 miliardi di azioni Amazon e nel 2017 circa $941 milioni.

Anche investitori esperti come Warren Buffett non hanno saputo prevedere il futuro, dichiarando di recente di essere stato “troppo stupido per realizzare cosa sarebbe successo”.

Info sulle quotazioni Amazon

Di seguito, nel grafico finanziario aggiornato in tempo reale, puoi vedere il rendimento attuale del colosso globale nel campo dell’ecommerce.

Previsioni di rialzo delle azioni Amazon

Il colosso di Jeff Bezos, a diversi anni dalla sua fondazione, continua a guadagnare in Borsa come se fosse un titolo emergente.

Il rialzo in questione potrebbe non finire. I motivi del successo sono diversi. Innanzitutto, Amazon è un colosso guidato dal suo fondatore.

Bezos ha fondato Amazon nel lontano 1994 e ancora oggi ne è CEO, il che costituisce un aspetto senza dubbio positivo per le performance dell’azienda.

Un altro aspetto da considerare riguarda il fatto che Bezos possiede molte azioni del gruppo.

Complessivamente, si parla di più di 78 milioni di dollari.

Torna ancora la figura del CEO, che ha tutto l’interesse di far prosperare l’azienda visto che ne possiede quasi il 20%.

Amazon, inoltre, si distingue tra i colossi tech per la qualità del customer care, oltre che un gruppo in grado di arginare i competitor con una rete di evasione ordini che non conosce rivali al mondo.

Perchè investire in Amazon

Le azioni Amazon negli ultimi anni ha subito una crescita esponenziale.

Il caso di Amazon, ovviamente è emblematico in tal senso in quanto la società anno dopo anno non ha fatto che incrementare l’utile a fronte di spese sempre in fortissima crescita.

Il 2018 ha rappresentato un anno di svolta in quanto per la prima volta il titolo ha sfondato quota 2000 dollari per azione e la società si è avviata a diventare la seconda, dopo Apple a superare i 1000 miliari di dollari di valutazione.

I bilanci di Amazon, dunque, sono in perfetta salute.

I risultati record fatti registrare da Amazon nella prima metà del 2019 hanno generato fiducia tra gli investitori, facendo volare il prezzo del titolo AMZN fino a 2.000 nel mese di agosto.

Il valore attuale delle azioni Amazon (luglio 2020) fluttua intorno ai 2.605 dollari; e non conosce battute di arresto nonostante gli effetti del Coronavirus in tutto il mondo.

In conclusione, se desideri far fruttare al meglio i tuoi capitali, fare trading online sulle azioni Amazon, resta tutt’oggi uno dei migliori investimenti in assoluto.