Sessioni Forex: Tutti i Dettagli

Il mercato del Forex è aperto 24 ore al giorno tutti i giorni meno il sabato e la domenica.  Ma essendo un mercato mondiale ha a che fare con fusi orari e diverse sessioni, ossia dei luoghi,  sulle quali è bene fare chiarezza.  Conoscerli tutti aiuta a capire quali sono i momenti peggiori e quelli più proficui per tradare aumentando le possibilità di ottenre buoni guadagni.

Le principali sessioni in cui si scambiano le valute sono (in ordine di  tempo) : Sidney, Tokyo, Londra e New York.

Sidney e Tokyo vengono aggregate in quella che viene definita: sessione Asiatica; Londra appartiene alla sessione Europea e New York a quella Americana.

sessioni forex

Come detto poc’anzi il mercato del forex è aperto ogni giorno ad esclusione del sabato e della domenica, ma dobbiamo tener conto degli orari e dei fusi orari delle diverse parti del mondo.

I  primi ad aprire sono Sidney e Tokyo, la prima apre a mezzanotte e chiude alle ore 6 del mattino mentre Tokyo apre sempre a mezzanotte ma chiude alle ore 8.

Alle 8 del mattino apre Londra e chiude alle ore 16 del pomeriggio.  Alle ore 13 apre New York che è l’ultima a chiudere operando scambi fino alle ore 21.

Questo è il calendario riferito all’orario GMT ossia al fuso orario della terra.  Ma a noi italiani interessa l’ora legale invernale (che sposta tutti gli orari sopraddetti di un ora avanti) e l’ora legale estiva (che li sposta in avanti di ben 2 ore).

Stando quindi all’ora italiana:

Sidney: apre alle 23:00 (oppure alle 00:00) e chiude alle 8:00 (oppure alle 09:00);
Tokyo: apre alle 01:00 (oppure alle 02:00) e chiude alle 10:00 (oppure alle 11:00);
Londra: apre alle 9:00 (oppure alle 10:00) e chiude alle 18:00 (oppure alle 19:00);
New York: apre alle 14:00 (oppure alle 15:00) e chiude alle 23:00 (oppure alle 00:00).

Se invece ragioniamo per sessioni gli orari diventano (ora italiana):

Sessione Asiatica: apre alle 23:00 (oppure alle 00:00) e chiude alle 10:00 (oppure alle 11:00);
Sessione Europea: apre alle 9:00 (oppure alle 10:00) e chiude alle 18:00 (oppure alle 19:00);
Sessione Americana: apre alle 14:00 (oppure alle 15:00) e chiude alle 23:00 (oppure alle 00:00).
In pratica il Forex per noi italiani apre la Domenica alle 23:00 (o alle 00:00 di Lunedì) con la sessione Asiatica e chiude il Venerdì alle 23:00 (o alle 00:00 di Sabato) con la Sessione Americana.

Bisogna inoltre specificare che la Sessione Asiatica non è formata solo da Sidney e da Tokyo ma anche da Singapore a da Hong Kong, solo che gli unici scambi degni di nota avvengono solo a Tokyo.  E’ questo il motivo per cui quando si parla di sessione Asiatica ci si riferisce solo alla sessione giapponese, infatti gli unici trend degni di nota sono gli scambi valutari con lo Yen.

I traffici generati nella sessione Asiatica rappresentano il 20% circa del traffico totale dei volumi del Forex.

Per quanto riguarda la Sessione Europea il discorso cambia molto. Essa infatti rappresenta ben il  50% del traffico forex .  Londra è la principale piazza; abbiamo anche Francoforte, ma per quest’ultima valgono le stesse considerazioni fatte per le piazze minori della sessione Asiatica. È infatti dall’apertura di Londra in poi che si registrano le occasioni migliori per fare trading.

Le principali valute scambiate in essa  sono l’Euro (EUR), la Sterlina Inglese (GBP), il Dollaro Americano (USD) ed anche  il Franco Svizzero (CHF).

Durante la sessione Europea di solito si delinea  un trend, che può continuare o invertirsi al momento dell’apertura della sessione Americana.

La sessione Americana raccoglie circa  il restante  30% del traffico giornaliero totale del Forex.

Alla sua apertura  si possono avere ottimi movimenti del prezzo, soprattutto all’inizio quando c’è una sovrapposizione con la sessione Europea.  Col passare del tempo poi gli scambi cominciano a diminuire e  tutto si normalizza.

Ecco perchè gli orari migliori per fare trading sul Forex sono a fine mattinata e nel primo pomeriggio. Di mattina presto e di notte il prezzo è spesso fermo o si muove troppo poco.

In assoluto gli orari più proficui sono quelli in cui  si sovrappongono le diverse  sessioni.

Degna di nota è certamente la sovrapposizione della Sessione Europea a quella Americana; specie negli orari intorno alle 14.30 fino alle 16.00 in quanto sono di solito gli orari in cui Wall Street rilascia importanti notizie di mercato (a due o a tre stelle).

La sovrapposizione tra la sessione Asiatica e quella Europea invece è meno importante in quanto i trend  e gli aumenti di  volatilità sono meno apprezzabili e producono spesso falsi segnali.