Paper Trading: il Trading Simulato

Il paper trading altri non è che un un conto simulato, ovvero il conto demo offerto dalla maggior parte delle piattaforme dei broker, attraverso cui fare pratica prima di investire soldi veri.

Dunque parlare di conto demo vuol dire riferirsi al paper trading. Vedremo di seguito la definizione dettagliata di questo concetto, i pro e i contro del trading simulato e le caratteristiche essenziali che deve avere una piattaforma di trading per essere utilizzata anche in modalità dimostrativa.

Trading Simulato o Paper Trading
Trading Simulato o Paper Trading

Paper trading: spiegazione

Ipotizza di voler giocare in borsa, ma non hai la minima idea di come muoverti nel mondo degli investimenti, cosa che succede frequentemente soprattutto a chi si trova agli inizi nel campo del trading.

Devi sapere che senza conoscere le basi non vai da nessuna parte; devi informarti, consultare guide, leggere articoli specifici e tutto ciò che può arricchirti delle nozioni necessarie, specialmente se sei un principiante.

E poichè alla teoria bisogna anche affiancare la pratica, puoi prendere dimestichezza proprio attraverso il paper trading, ovvero una sorta di simulazione che, attraverso denaro virtuale, ti consentirà di esercitarti senza rischiare di perdere il tuo capitale reale.

Il termine proviene dall’abitudine che avevano i trader di un tempo (prima dell’avvento di internet) di simulare le dinamiche dei mercati annotandole manualmente su semplici pezzi di carta.

Abitudine che oggi, grazie al web, viene proposta gratuitamente dai broker agli investitori, attraverso conti di prova.

Funzionamento del Paper Trading

Aprendo un conto demo, previa registrazione, ottieni una somma virtuale variabile da usare per allenarti con la simulazione di investimento. Se sei agli inizi, ti sarà ancora più facile cominciare col forex.

Inizierai osservando sullo schermo i movimenti di prezzo, per poi decidere quando aprire, se mantenere o chiudere una posizione. Tutto questo attraverso il paper trading che racchiude sia il conto demo ma anche i grafici e gli altri strumenti indispensabili che userai anche quando inizierai ad investire nel conto vero e proprio.

Punti di forza del Paper trading

Nel paper trading non ci sono rischi di alcun tipo visto che gli investimenti sono solo virtuali. Ed è proprio per questo che vale la pena allenarsi con questo metodo, affinché si impari ad investire nel migliore dei modi.

Non è un caso infatti se ad usarlo non sono solo i principianti ma anche i traders esperti: per fare delle simulazioni o per testare nuove strategie affinando le proprie conoscenze.

Paper trading svantaggi

Per contro il paper trading presenta anche diversi punti di debolezza. Uno dei maggiori, evidenziati da diversi analisti, rappresenta la mancanza di timori di rischio che potrebbe essere messa in atto anche quando si inizia ad investire sul serio.

Allo stesso tempo col trading simulato non si avverte la prontezza delle perdite, cosa che invece dovrebbe avvenire, proprio per essere pronti a cambiare strategia quando si passa agli investimenti reali.

Dunque per non sprecare questa importante risorsa gratuita rappresentata dal paper trading, sarebbe bene sfruttarla come se si trattasse di posizioni vere e proprie in cui il denaro si può perdere davvero.


LEGGI ANCHE: