Forex Demo e Forex Reale: le Differenze

Nel forex, si evidenziano enormi differenze tra il fare trading su un account demo e le operazioni svolte su conti reali. Vediamo quali sono.

Forex Demo e Forex Reale

In primo luogo, nei conti di prova, non utilizzando soldi reali, l’effetto emozionale è praticamente assente.

Al contrario invece, se si investe denaro vero, già aprendo le prime posizioni si iniziano ad avvertire stati d’animo abbastanza forti: battiti cardiaci che aumentano, contrazioni allo stomaco, sudorazione alle mani.

Assenza di rischi nei conti demo

Per quanto ci si possa sforzare di usare un account dimostrativo come se fosse reale, la mancanza di rischio è un aspetto molto incidente.

Puoi commettere tutti gli sbagli che vuoi, senza nessuna preoccupazione visto che non perdi nulla.

Al contrario, invece, con un account reale, l’ansia è immancabile e, se non si possiede il giusto sangue freddo, nella maggior parte dei casi può influire sull’andamento delle operazioni.

Aspetto psicologico nel forex

L’aspetto psicologico pertanto la fa da padrone quando ci sono in ballo i propri capitali.

Imparare ad avere freddezza nel prendere decisioni, ovvero capire quando aprire e quando chiudere una posizione, diventa estremamente importante e può fare la differenza se si desidera diventare del trader vincenti.

Dunque, oltre ad aver acquisito la giusta dimestichezza, imparando a conoscere gli strumenti di analisi ed i segnali forex, bisogna anche saper gestire le emozioni, fattore questo, che può incidere pesantemente sia sulle perdite che sui guadagni.

Training coi conti demo

Prima di addentrarti nel forex reale, faresti bene ad apprendere almeno le basi del forex, ed iniziare ad allenarti coi conti demo, tenendo a mente i seguenti suggerimenti:

  • Fai investimenti virtuali con le medesime cifre che adopereresti nel reale;
  • Allenati a tarare al meglio la leva finanziaria, in modo da poter eseguire il maggior numero di operazioni possibili;
  • Prova con con frazioni di lotti piuttosto che con lotti interi;
  • Diversifica gli investimenti operando su cross diversi;
  • Stai attento allo spread applicato dal broker scelto;
  • Svolgi i tuoi esperimenti sperimenta più piattaforme dimostrative piuttosto che fermarti ad una soltanto.

Accortezze con gli account reali

In ordine di importanza, ecco di cosa cosa devi tenere conto:

  1. Stabilisci a priori una strategia da seguire;
  2. non farti prendere dalla pressione psicologica;
  3. verifica sempre l’analisi fondamentale e quella tecnica;
  4. apri una posizione alla volta;
  5. implementa gradualmente la gestione del rischio;
  6. accertati sempre che i soldi investiti puoi permetterti di spenderli;
  7. metti in conto che anche le perdite fanno parte del gioco.

Considerazioni finali

Se hai paura che il broker scelto cambi le regole del gioco passando dai conti demo ai conti reali, assicurati di optare per una piattaforma affidabile.

Attenzione però: la differenza tra forex demo e trading con soldi veri è abissale, per le ragioni spiegate precedentemente.

Operando con conti di prova, i rischi che si assumono sono solo fittizi.

Investendo invece con denaro reale ci sarà sempre il timore di perdere il proprio capitale, instaurando un condizionamento che potrebbe influire sulla percentuale di guadagni.

In conclusione dunque, solo imparando a controllare le proprie emozioni si può aspirare a diventare un trader di successo che realizza profitti sostanziosi.