Come Minare Bitcoin

Se vuoi sapere come minare bitcoin, sappi che per effettuare operazioni di mining è indispensabile in primis possedere un computer potentissimo. Devi anche renderti conto che, pur avendo un hardware coi fiocchi, nella maggior parte dei casi è più conveniente l’acquisto dei bitcoin.

Detto questo vediamo ora in che modo procedere, magari giusto per conoscere la tecnica e cominciare a fare un po’ di esperienza.

Perchè si dice Mining

Minare Bitcoin
Come Creare Bitcoin col Computer

Il cosiddetto mining di Bitcoin è così chiamato perché assomiglia all’estrazione di altre materie prime: richiede uno sforzo e lentamente rende disponibile una nuova valuta a un tasso che può essere paragonato alla velocità con cui materie prime come l’oro vengono estratte dal terreno.

Minare Bitcoin conviene?

Partendo dal presupposto che le transazioni vengono memorizzate all’interno di strutture di dati detti tecnicamente blocchi, affinchè ciò avvenga occorre risalire ad un particolare codice, che può essere  indovinato solamente facendo continui tentativi.

E se si riesce nell’intento si riceve una certa quantità di valuta digitale.

La velocità con cui si estraggono Bitcoin viene misurata in hash al secondo e la rete Bitcoin compensa i minatori per il loro impegno rilasciando bitcoin a chi contribuisce con la necessaria potenza computazionale: maggiore potenza di calcolo metti a disposizione, maggiore sarà la tua quota di ricompensa.

Peccato però che il costo della corrente elettrica per far funzionare il computer, in Italia sia molto più cara che all’estero.

Stessa cosa vale anche se sei in possesso di pannelli solari con batterie di accumulo, dunque avendo la corrente gratis, oppure se fai affidamento a servizi di mining in cloud, poichè fino ad oggi non sono mai stati convenienti.

Minando bitcoin ricorrendo ad ASIC o gpu, con la speranza di recuperare la spesa fatta e guadagnarci sopra è molto difficile se si è molto bravi, in caso contrario è praticamente impossibile.

Dunque se ti sei appena avvicinato al mondo delle criptovalute e speri di diventare subito ricco facendo lavorare un computer al posto tuo per guadagnare bitcoin, sappi che non è così semplice come pensavi.

Cosa Serve per Minare Bitcoin

Prima di elencare tutto l’occorrente necessario per il mining è bene farsi un’idea di quanto tempo occorre a rientrare delle spese e iniziare a registrare un profitto. Se q questo punto si è intenzionati ad andare avanti, c’è bisogno di:

  1. procurarsi il miglior hardware per l’estrazione di Bitcoin;
  2. scaricare il software gratuito di estrazione bitcoin;
  3. partecipare a un pool di data mining Bitcoin;
  4. impostare un portafoglio Bitcoin.

Bitcoin Cloud Mining

Un’alternativa è rappresentata dall’acquisto di contratti di Bitcoin cloud mining, che semplificano di molto il lavoro. Attenzione però che in tal caso il rischio è molto alto non potendo avere il controllo dell’hardware fisico.

Funzionamento del Bitcoin Mining

Il mining di Bitcoins è realizzato effettuando processi di verifica del double round hash SHA256 con l’obiettivo di di validare le transizioni e fornire la necessaria sicurezza per il registro pubblico del network. La velocità del mining è calcolata in termini di hashes per secondo.


VOTA L'ARTICOLO:

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(12 voti - media: 9,83 su 10)
Loading...

LEGGI ANCHE: