Capitale Minimo per Fare Forex

Cerchi un metodo per investire nel mercato forex facendo trading online con un capitale minimo? Sappi che puoi ottenere dei lauti guadagni anche impiegando pochi soldi.

Continua a leggere per comprendere in che modo trarre profitto tradando con fondi ridotti e, nei limiti del possibile, riducendo sensibilmente i rischi.

Anzitutto partiamo col dire che per fare trading facilmente non bisogna mai ricorrere ad un capitale distratto dalle necessità quotidiane, bensì, deve trattarsi, di soldi superflui, ovvero disponibili in più rispetto a quelli necessari ai fabbisogni della famiglia.

Capitale Minimo per Fare Forex
Quanti Soldi Servono nel Trading

Fatta questa precisazione occorre anche rendersi conto che iniziando con piccoli investimenti non non si può realmente sperare di diventare ricchi, tanto meno di crearsi una rendita aggiuntiva mensile.

Quello che invece è ragionevole pensare riguarda la possibilità di acquisire esperienza nel settore e, dopo aver gradualmente ottenuto discreti risultati, puntare a guadagni che col tempo possono anche diventare ingenti.

Detto ciò, ipotizzando di avere qualche centinaio di euro da investire, si può iniziare aprendo operazioni di lotti minimi, magari coi CFD, ben sapendo che saranno piccoli i guadagni ma anche minime le perdite.

Tenendo ben in mente che se invece usassimo il massimo della leva, si moltiplicherebbe il rischio di perdere tutto in poco tempo.

Poi se pian piano, sempre facendo trading in maniera oculata riusciamo a raggiungere una cifra di 2/3 mila euro, a tal punto potremo aspirare ad una rendita mensile aggiuntiva di tutto rispetto pari a circa il 10%, spostando gli investimenti verso strumenti diversi che richiedono margini più alti e hanno profili di rischio ridotti.

Stupito? Se pensavi di raddoppiare i tuoi soldi in poco tempo sei completamente fuori strada.

O meglio, per ottenere un risultato del genere, dovresti esporre il tuo denaro a fattori di rischio talmente alti che in breve potresti ritrovarti con il conto in rosso.

Dunque la risposta più corretta alla domanda “quanti soldi servono per fare trading sul Forex? La risposta più obiettiva è: abbastanza da poter ottenere il rendimento sperato, non prima di aver imparato le basi  del forex.

Infatti il primo punto da considerare per iniziare nel mondo del trading riguarda anche il denaro necessario alla formazione.

Senza essere preparati è infatti inutile investire in questo mercato, giacchè ci sono delle regole rigide da considerare; senza conoscerle è quasi impossibile avere guadagni.

Puoi imparare a fare trading online leggendo libri sull’argomento e usando le demo che i broker mettono a disposizione, in modo da capire il funzionamento delle piattaforme.

Per vivere di trading, oltre alla preparazione tecnica, c’è anche bisogno di soldi. Un capitale minimo per fare forex sperando di ottenere lauti guadagni è solo un’utopia.

Se non hai mai operato sul mercato del Forex o non hai mai effettuato operazioni di trading,  sconsigliatissimo investire grandi somme di denaro, dal momento che è una pratica altamente speculativa.