Cambio Euro Dollaro Forex: Informazioni Utili

Il cambio euro dollaro nel forex è la coppia di valute più scambiate; per tale motivo approfondirne le dinamiche è sicuramente importante affinchè si possa imparare a fare trading monetario in maniera proficua. Definita con la sigla EUR/USD, appunto euro e dollaro americano, questa currency pairs (terminologia inglese per definire una coppia di valute) è soggetta ad un’elevata liquidità che determina un mercato in continua oscillazione.

I fattori determinanti per il cambio euro dollaro sono essenzialmente rappresentati dai prezzi in merito e dei beni delle due economie ci fanno capo le suddette monete, le politiche fiscali applicate dalle rispettive nazioni, il prezzo al barile del petrolio, e differenziale tra tasso di interesse della BCE e quello della Federal Reserve Americana.

Cambio Euro Dollaro

Con l’euro dollaro è possibile fare trading nel Mercato Forex, CFD, le Opzioni e le Opzioni Binarie.

Da non sottovalutare il fatto che, sia il dollaro americano che l’euro, avendo uno storico importante, consentono di effettuare analisi approfondite e sfruttare tecniche previsionali piuttosto affidabili.

Dunque non solo aspetti legati all’economia del paese, come il tasso di disoccupazione, il PIL e la crescita, ma anche analisi tecnica e fondamentale con dati statistici ed elaborazioni grafiche.

Tradare con la coppia EUR/USD è molto semplice e vantaggioso anche perché è la più scambiata sul mercato delle valute Forex, oltre che essere liquida.

Infatti se pensiamo per un attimo solo alla sessione europea, le operazioni di trading forex sulla coppia EUR/USD rappresentano all’incirca il 40% di tutto il volume del totale.

Per comprendere al meglio come guadagnare nel forex col cambio tra la moneta unica europea e il biglietto verde statunitense, non c’è niente di meglio che fare un pratico esempio.

Ipotizziamo che in questo momento il cambio euro dollaro sia 1,38 (ovvero, per acquistare un euro, occorrono 1,38 dollari); se si pensa che  il valore del dollaro rapportato all’euro crescerà, allora si può comprare la moneta americana.

Ad esempio, investendo mille euro si otterranno 1380 dollari; basterà aspettare un tot di tempo fino a che il valore del dollaro aumenti ed ecco che a quel punto si sarà generato un guadagno, lucrando appunto sul tasso di cambio.

Ovviamente le cose potrebbero andare diversamente da come sperato; in tal caso, ovvero qualora il valore del dollaro rispetto all’euro dovesse scendere si otterrebbe invece una perdita.

Appare evidente che prima di investire, risulta indispensabile analizzare e seguire il mercato valutario per avere un’idea più precisa possibile sul futuro andamento del trend.


VOTA L'ARTICOLO:

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(20 voti - media: 9,35 su 10)
Loading...

LEGGI ANCHE: