Azioni Amazon

Aumentano con costanza gli investitori che, quotidianamente, decidono di acquistare le azioni del gigante indiscusso dell’ecommerce mondiale, con la certezza di puntare su un colosso che non teme rivali.

Se anche tu stai valutando l’opportunità di tradare sulle azioni Amazon, di seguito trovi una semplice guida che ti aiuterà a prendere consapevolezza per capitalizzare al meglio con le azioni Amazon.

Azioni Amazon
Andamento di Mercato delle Azioni Amazon

Conviene Investire nelle Azioni Amazon?

Il motivo per cui molte persone si mettono a studiare l’andamento del titolo Amazon in borsa e valutano di acquistare pacchetti di azioni è perchè milioni di persone comprano sulla piattaforma prodotti e servizi di vario genere ogni giorno in tutto il mondo.

Amazon ha reso Bezos, suo fondatore, l’uomo più ricco del mondo e fa parte delle FAANG insieme a Google, Facebook, Netflix e Apple.

Quando si valuta un investimento, però si deve anche analizzare la convenienza, cioè il rapporto che c’è tra il risultato che si ottiene da una scelta in relazione al risultato che si otterrebbe con altre.

In poche parole le azioni Amazon sono sicure perchè è una società “troppo grande per fallire”.

Nel primo trimestre del 2020, per esempio, gli utili attesi sono stati di poco superiori alle aspettative, ma dopo lo scoppio della pandemia il titolo è ritornato a correre al rialzo in vista della prossima trimestrale (dove l’e-commerce ha venduto moltissimo).

Tuttavia, se è vero che Amazon è destinata a rimanere tra le migliori aziende al mondo negli anni a venire, bisogna anche tenere in considerazione la concorrenza delle altre big dello shopping online e la possibile minaccia della Web Tax, che colpirebbe i giganti del web in maniera più pesante rispetto all’attuale sistema fiscale.

Previsioni delle Azioni Amazon

Secondo gli esperti le azioni Amazon restano un buon investimento nel medio-lungo termine. Il cammino che gli analisti vedono per la società di Bezos è quello di crescita tendenziale, seppur con margini inferiori al decennio appena trascorso.

Sicuramente il progetto della compagnia di Bezos è quello di imporsi come colosso mondiale in vari settori: intrattenimento, food delivery, trasporti e altro ancora. La società è la più solida realtà e-commerce del momento e sta guidando un cambiamento epocale nei suoi settori strategici (acquisti, infrastrutture internet, trasporti, cibo a domicilio, tempo libero ecc.).

Target price Azioni Amazon

Un importante fattore a favore dell’analisi positiva è il target price delle azioni Amazon, ovvero il prezzo a cui gli investitori cederebbero il titolo AMZN.

Gli analisti prevedono un’ulteriore crescita di valore. Il target price per Amazon si aggira intorno ai 2.840$ per azione.

Il prezzo target rappresenta una misura di riferimento, ma è il risultato di una media ponderata.

I pessimisti vedono il titolo sotto 1.990 dollari, gli ottimisti invece fissano l’asticella dell’e-commerce sopra i 3.500$ per azione.

Questo significa che fino a quando il prezzo delle azioni non si avvicinerà a quella soglia, molti investitori avranno interesse a tenere il titolo e riporranno fiducia in quell’investimento.

Situazione nel 2020 delle Azioni Amazon

Gennaio 2020: da fine gennaio il titolo ha subito una impennata considerevole sfondando quota 2.130 punti, continuando il suo cammino di tendenziale crescita che non si arresta ormai da settembre 2019;

Marzo 2020: la diffusione del coronavirus in tutto il mondo ha riportato in basso il titolo Amazon, con le azioni che sono tornate sotto la soglia dei 1.850 dollari;

Giugno 2020: dopo il sell-off di marzo le azioni Amazon hanno ripreso a volare in alto, forti del lockdown che ha costretto milioni di persone a stare in casa e acquistare prodotti online. In particolare, il titolo AMZN ha tastato nuovi massimi superando i 2.500$ per azione;

Luglio 2020: le azioni Amazon hanno superato il tetto dei 3.000 dollari per azione, arrivando a toccare una capitalizzazione di mercato di 1.500 miliardi di dollari. Il titolo di Jeff Bezos continua il suo rally alimentato dai timori della pandemia.

In conclusione, con un’oculata gestione del capitale, si possono tranquillamente comprare azioni Amazon avendo un altissimo margine di probabilità che le operazioni finanziarie attuate si chiuderanno con un buon  profitto.